giovedì 26 agosto 2010

perder tempo...

quandi si dice perdere tempo....
recuperato l'avviso ricevuto da scuola a metà maggio circa le modalità di svolgimento dell'esame di stato di 3° media di Ciop con in seguito indicate le date per il ritiro della scheda di valutazione e de diploma vado a rileggermi da quando posso andare a ritirare il diploma data indicata 23 agosto, perfetto penso così lo ritiro e poi vado a consegnarlo alla scuola superiore che lo vuole in originale per completare l'iscrizione, arrivo a scuola con la mia bella richiesta e la segretaria mi informa, cafonamente, che sull'avviso era stata indicata la data sbagliata facendo copia/incolla da un vecchio avviso e che fino a ottobre non se ne parla, dal provveditorato non sono nemmeno arrivati gli atestati vuoti che poi la scuola deve compilare....
ok, risultato io sono arrivata in ritardo in ufficio per niente e non è la prima volta che mi capita a causa degli errori su avvisi scolastici di perdere tempo per incuranza loro ma dico io possibile che da metà maggio a fine giugno non si poteva mandare un avviso di rettifica del precedente?!??!
Sarà il malumore ma sono "un pò" rissosa e soprattutto non sopporto perder tempo per incuria degli altri...

3 commenti:

tati ha detto...

e hai tutte le ragioni per esserlo!
spero che l'umore migliori, buona giornata!

Sara ha detto...

hai proprio ragione, io non sono ancora mamma, ma con i bimbi che vanno a scuola ci lavoro....e non ti dico quante ne vedo!!
ciao
Sara

ps: però ora non te ne fregare!

Il pollaio di Pat ha detto...

incuria?????
direi menefreghismo assoluto.......
bisognerebbe ,avendo un avvocato per casa, denunciare la scuola per il tempo che indebitamente di ha fatto perdere al lavoro........
che ne dici di una segnalazione al ministero..magari danno una raddrizzata al preside....se poi siete in più di un genitore nella medesima situazione..
pat