venerdì 7 maggio 2010

deve essere MIO!

mi devo assolutamente organizzare per procurarmi questo libro qui:



Cosa fa una donna quando ha un marito che si trasforma improvvisamente in talebano dell’ecologia, una figlia adolescente che la giudica, un bambino pestifero e anche un cane pazzo? Per salvarsi deve sfogarsi in rete, diventare una mamma blogger e inventarsi un URL, un bell’indirizzo web. Anche perchè la realtà può essere ancora più dura se si vive in un quartiere dove le strade hanno assurdi nomi di fiori mentre le persone fingono di essere ricche, felici e realizzate. E dove il passatempo preferito è abbronzarsi attorno alla piscina del golf club locale: per spettegolare e confrontare patrimoni e cellulite.
Meglio partire per la tangente virtuale e vivere nell’universo parallelo del mondo dei blog che, certo, può avviluppare e se cade la connessione si rischia infatti la crisi di astinenza. Ma ne vale la pena, perchè essere sempre on-line può essere veramente euforizzante…


di extramamma!!!

2 commenti:

Barbara ha detto...

ahahahahahah...mi sa che qusto libro è uno spasso! ci farò un pensierino anche io, pur non essendo mamma :-)
ciao ragazza...buon fine settimana!!!

--LO-- ha detto...

Uhm uhm, sembra interessante questo libro, me lo segno :P