domenica 5 settembre 2010

Lago di Tovel

scorci di vacanze.... mi mancano ancora due "escursioni" delle mie vancanze non vacanze da farvi vedere, oggi vi cuccate le foto della luuunga e bella camminata al lago di Tovel di venerdì 20/8
Il Lago di Tovel si trova nel Parco Naturale Adamello-Brenta, un tempo era chiamato lago rosso per un fenomeno naturale unico al mondo: l'arrossamento delle acque per via di un'alga particolare che, proliferando in modo abnorme, affiorava in superficie durante il periodo estivo. Purtroppo questo spettacolare naturale, che si manifestò intensamente fino alla metà degli anni '60, è via via diminuito fino a scomparire del tutto.
una volta arrivati al parcheggio dove si lascia l'auto c'è la possibilità di arrivare al lago con la Navetta ma noi no... da bravi camminatori abbiamo cercato il sentiero per salire al lago a piedi seguendo un percorso vario e impegnativo!!!










i laghi effimeri






















vi risparmio le foto del ritorno tranne di quella del lago effimero che nel colore era più bello che all'andata...



ecco una foto trovata in interner che risale agli anno 60 quando ancora il lago diventava rosso, uno spettacolo suggestivo no?



LA LEGGENDA
Narra un'antica leggenda che la ferma volontà di Tresenga, principessa di Ragoli, di non sposare Lavinto, re di Tuenno, interessato più alle terre che all'amore, sfociò in una terribile battaglia sulle rive del lago che portò allo sterminio dei ragolesi. Il sangue tinse di rosso le acque, tornando ogni estate in ricordo della bella Tresenga.

4 commenti:

tati ha detto...

ma dai? ci son stata praticamente la settimana prima di te :) solo che noi siamo arrivati in macchina fino al lago, e a piedi abbiamo fatto solo il giro del lago. peccato che quando sono andata io piovesse a dirotto!

Il pollaio di Pat ha detto...

bellissime foto e bella gita..........
sai perchè il lago di Tovel non diventa più rosso??il montanaro della famiglia me lo ha spiegato : proprio negli anni 60 hanno incominciato a costruire attorno al lago con scarico diretto delle fogne nel lago....gli scarichi hanno distrutto l'alga e quando se ne sono accorti ormai era tardi......
ovviamente i primi a costruirci sono stai dei politici e quindi tutto è passato sotto silenzio.....
ciao
pat

ClaudiaC. ha detto...

ma certo, normale amministrazione....:-/

Sara ha detto...

che posto spettacolare!!! li si che vale la pena di fare una passeggiatona!!! :-)
brava capa
ciao
Sara